LA VERITÀ SULL’AIDS

 

   
 
 __________
 BACK
 __________
 INTERVENTI 

__________
CITAZIONI 

 __________
 LINKS
   __________
   Test HIV
 __________
 CONFERENZE
 __________
 HOME

 

 

 

 

       

Raccomandazioni terapeutiche per HIV-positivi  => clicca qui

 

______________

I  FARMACI 
______________

In questa pagina è riportato l'elenco dei farmaci maggiormente prescritti a persone che risultano sieropositive (anche se la validità del test HIV è discutibile), per rendere noto al lettore l'alta tossicità dei vari farmaci e la confusione nei trattamenti medici utilizzati.

Anche accettando la teoria che un  retrovirus (in questo caso l'HIV) possa causare una sindrome (l'AIDS), ci domandiamo perché  a una persona sieropositiva senza alcuna sindrome venga somministrato lo stesso farmaco che si usa per una persona  che invece mostra i sintomi di una delle numerose malattie che fanno parte della categoria dell'AIDS.
Risulta anche poco convincente il fatto che siano 'riciclati' farmaci  antitumorali come  il Retrovir (AZT), che per la loro tossicità hanno dimostrato scarso  successo nell' ambito per il quale erano stati progettati. 

Molti dei farmaci qui descritti, non sono stati sperimentati efficacemente e i loro  effetti  terapeutici non sono molto chiari. Ciononostante vengono somministrati ad adulti,  donne incinte e bambini sieropositivi ed apparentemente sani, ma che presto soffriranno di effetti collaterali, alcuni dei quali  gravi (
sintomi al sistema nervoso centrale, anemia, neuropatia periferica, patologie respiratorie, disagi gastrointestinali, malattie cardiache, diabete, difetti alla nascita, etc.), altri invece fatali (epatite, pancreatite, etc.).
Alcuni scienziati critici (p.e. K. Mullis, premio Nobel; P. Duesberg, retrovirologo, ed altri)  sostengono che la causa principale di morte delle persone sieropositive dipenda dalle cure tossiche e non dalla presenza di un retrovirus (il ruolo del quale è ancora del tutto sconosciuto) 

Resta oscuro il   perché del fatto che la teoria sull'AIDS sia stata accolta così volentieri dalla comunità scientifica, dall'industria farmaceutica e dalle varie organizzazioni di assistenza e supporto alle persone sieropositive. 
Navigando nei siti delle varie enti di ricerca ed organizzazioni che si occupano
della cosiddetta lotta contro l’AIDS, abbiamo notato che, gran parte di essi sono sponsorizzati o mantenuti da importanti case farmaceutiche - ci auguriamo che non sia questo il motivo dell'accettazione incondizionata e dell'eccessiva attenzione prestata ad una teoria poco chiarita. 

_____________________

RETROVIR | VIDEX | HIVID | ZERIT | EPIVIR | COMBIVIR | ZIAGEN | RESCRIPTOR | VIRAMUNE | SUSTIVA | CRIXIVAN | NORVIR | VIRACEPT | FORTOVASE | AGENERASE | HYDREA | TENOFOVIR | KALETRA | TIPRANAVIR | PENTAFUSIDE

_____________________

Nome commerciale: non stabilito
Nome comune: T-20, pentafuside
Produttore: Roche
Classe: Inibitore della fusione sperimentale
Il farmaco, ancora in via di sperimentazione, previene l'aggressione dei linfociti T da parte dell'HIV. Va assunto per iniezione sottocutanea, quattro dolorose iniezioni al giorno, fonte di irritazioni o  infezioni.
Potenziali effetti collaterali: 
- irritazione o infezione nella sede dell'iniezione
- febbre 
- emicrania

_____________________

Nome commerciale: non stabilito
Nome comune: Tipranavir
Produttore: Boehringer Ingelheim
Classe: Inibitore della proteasi sperimentale
E' ancora in fase di sperimentazione.
Potenziali effetti collaterali: 
- diarrea
- nausea 
- vomito
- stanchezza
- dissenteria

_____________________

Nome commerciale: KALETRA
Nome comune: Lopinavir-Ritonavir
Produttore: Abbott Laboratories
Classe: Inibitore della proteasi
Assumendo questo farmaco c'è la possibilità di divenire resistenti a due farmaci (Lopinavir e Norvir).
Potenziali effetti collaterali: 
- esantema nei bambini
- aumento di ALT e AST, segno di danno epatico
- aumento di colesterolo e trigliceridi e probabilmente patologie cardiache correlate
- emicrania
- diarrea
- nausea 
- debolezza muscolare
- dissenteria

_____________________

Nome commerciale: non stabilito
Nome comune: Tenofovir
Produttore: Glaxo Wellcome
Classe: Analogo nucleosidico sperimentale
Il farmaco, ancora in via di sperimentazione, diminuirebbe la carica virale in casi pretrattati.  Probabilmente non sarà approvato quest'anno per la preoccupazione dell'FDA riguardo la densità ossea, infatti, perdita di densità del tessuto osseo è stata osservata in animali trattati con questo farmaco.
Potenziali effetti collaterali: 
- aumento della creatininemia di grado 3° o 4° (segno di danno renale o muscolare)
- aumento di ALT e AST, segno di danno epatico
- aumento della creatina-fosfochinasi (CPK)
- mal di testa
- diarrea
- nausea 
- vomito
- neutropenia

_____________________

Nome commerciale: RETROVIR
Nome comune: AZT, azidotimidina, ZDV, zidovudina
Produttore: Glaxo Wellcome
Classe: Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa,  antitumorale
Questo farmaco è  stato sviluppato inizialmente come antitumorale, però si è mostrato troppo tossico. Oggi è  uno dei farmaci maggiormente utilizzati per il 'trattamento dell'HIV'
Potenziali effetti collaterali: 
- cefalea
- febbre
- patologia respiratoria da freddo
- dolore muscolare
- affaticamento
- anemia
- nausea 
- decolorazione delle unghie
- Nelle  anemie acute possono essere necessarie  trasfusioni o l'ospedalizzazione, quando il farmaco viene associato con idrossiurea.

_____________________

Nome commerciale: VIDEX
Nome comune: ddI, didanosina
Produttore: Bristol - Myers Squibb
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Viene somministrato ad adulti e bambini di età superiore ai sei mesi. 
Potenziali effetti collaterali: 
- L'assunzione di ddI dovrebbe essere evitata in quei pazienti con una storia di elevato consumo di alcool o di neuropatia periferica (formicolio, bruciore, insensibilità o dolore alle mani o ai piedi, indicanti un danno ai nervi che può divenire permanente se non trattato in tempo e che può essere debilitante e doloroso). 
- Per prevenire l'indebolimento della vista, i bambini dovrebbero fare un esame della retina dilatata ogni sei mesi. 
- cefalea
- aumento dei livelli di acido urico (che indicano numerosi disordini, quali danno ai reni e malattie metaboliche)
- insonnia
- diarrea 
- insufficienza epatica
- epatite (infiammazione del fegato)
- acidosi lattica (gravi innalzamenti di acido lattico nel sangue)
- La pancreatite (l'infiammazione del pancreas) può essere fatale ed è rilevata dall'aumento dei livelli di amilasi nelle analisi di laboratorio
- dolore allo stomaco e dolore lombare, accompagnato da nausea, vomito e sangue nelle urine
- l'aumento dei livelli di amilasi può anche verificarsi dopo l'avvenuto della pancreatite. Il rischio di pancreatite aumenta con l'aumentare delle dosi, con l'aumentare delle dosi, con gli stadi più avanzati di HIV e con l'uso di alcool. 

_____________________

Nome commerciale: HIVID
Nome comune: ddC, dideossicitidina, zalcitabine
Produttore: Hoffman - La Roche
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Utilizzato in terapia combinata
Potenziali effetti collaterali: 
- cefalea
- febbre
- neuropatia periferica (formicolio e intorpidimento nelle mani e nei piedi, che indicano un danno ai nervi che potrebbe essere permanente se non trattato in tempo e che frequentemente diviene debilitante e doloroso).
- trombocitopenia (diminuzione delle piastrine)

_____________________

Nome commerciale: ZERIT
Nome comune: d4T, stavudine
Produttore: Bristol - Myers Squibb
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Potenziali effetti collaterali:
- cefalea
- nausea
- neuropatia periferica (formicolio o insensibilità alle mani e ai piedi indicanti un danno neurologico che può essere permanente se non trattato in tempo e che frequentemente diviene debilitante e doloroso)
- acidosi lattica (severi innalzamenti di acido lattico nel sangue)
- epatite (infiammazione del fegato)
- insufficienza epatica
- Sebbene non si sappia se Zerit venga trasmesso nel latte materno, esiste la potenzialità di effetti collaterali per i neonati.

_____________________

Nome commerciale: EPIVIR
Nome comune: 3TC, lamivudine 
Produttore: Glaxo Wellcome
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
E' ampiamente utilizzato in combinazione con AZT o d4T e 3TC.
Viene utilizzato anche nella terapia contro  l'epatite B
Potenziali effetti collaterali:
- cefalea
- nausea
- affaticamento
- naso colante e congestione nasale
- diarrea
- leucociti bassi
- anemia

_____________________

Nome commerciale: COMBIVIR
Nome comune: AZT/3TC, zidovudine/lamivudine 
Produttore: Glaxo Wellcome
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Potenziali effetti collaterali:
- cefalea
- febbre
- raffredamenti
- muscoli doloranti
- nausea
- malessere
- affaticamento
- anemia
- decolorazione delle unghia
- naso che cola

_____________________

Nome commerciale: ZIAGEN
Nome comune: abacavir solfato, 1592U89, 1592
Produttore: Glaxo Wellcome
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Viene combinato can AZT e 3TC
Potenziali effetti collaterali:
- Ricominciare con il farmaco dopo una reazione di ipersensibilità si è risolto in eventi pericolosi e in reazioni fatali.
- nausea
- vomito
- diarrea
- affaticamento
- cefalea
- dolore addominale
- febbre
- dolore muscolare
- disagi gastrointestinali
- malessere
- esantema

_____________________

Nome commerciale: RESCRIPTOR
Nome comune: Delavirdina
Produttore: Pharmacia & Upjohn Pharmaceuticals
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Viene utilizzato in combinazine con altri farmaci
Potenziali effetti collaterali:
- esantema
- cefalea
- nausea

_____________________

Nome commerciale: VIRAMUNE
Nome comune: nevirapina
Produttore:  Boehringer Ingelheim
Classe:  Inibitore nucleosidico della transcriptasi inversa
Viene somministrato a donne incinte per 'prevenire la trasmissione dell'HIV' dalla madre al neonato.
Potenziali effetti collaterali:
- esantema
- cefalea
- vomito
- diarrea
- affaticamento
- test delle funzioni epatiche anormali, compreso lo sviluppo dell'epatite. 
- nei pazienti trattati con nevirapina si sono verificate reazioni della pelle gravi e pericolose ed epatotossicità (danno al fegato), in alcuni casi fatali
- granulocitopenia (deficienza dei leucociti granulari nel sangue), più comune nei bambini che nei adulti
- febbre
- formazione di vesiche
- lesioni orali
- congiuntiviti (congiuntivite batterica contagiosa che, se non trattata, può condurre alla perdita della vista)
- rigonfiamento
- dolori muscolari o articolari
- malessere generale

_____________________

Nome commerciale: SUSTIVA
Nome comune: efavirenz, DMP 266
Produttore: DuPont Pharmaceuticals
Classe:  Inibitore della transcriptasi inversa non nucleosidico
Viene spesso combinato con AZT e 3TC
Potenziali effetti collaterali:
(sintomi al sistema nervoso: 52% dei pazienti
esantema della pelle: 27% degli adulti,  40% dei bambini)
- esantema
- nausea
- vomito
- diarea
sintomi al sistema nervoso centrale:
- vertigini
- cefalea
- sonnolenza
- trance ipnotica
sintomi psichiatrici: 
- confusione
- insonnia
- allucinazioni
- sogni iperrealistici o incubi
- depressione
- euforia
- psicosi
- agitazione
- le donne che assumono questo farmaco non dovrebbero concepire figli 

_____________________

Nome commerciale: CRIXIVAN
Nome comune: indinavir, MK-639
Produttore: Merck & Company
Classe:  Inibitore della proteasi
Crixivan è uno dei inibitori della proteasi più prescritti negli Stati Uniti, viene spesso combinato con AZT e 3TC
Potenziali effetti collaterali:
- cefalea
- nausea
- calcoli renali che possono portare a problemi più seri come l'insufficienza renale o l'infiammazione dei reni. I segni dei calcoli renali comprendono dolore lombare, sensibilità addominale e dolore durante la minzione
- lo sviluppo di diabete e di elevate concentrazioni di zucchero nel sangue (iperglicemia) può condurre a chetoacidosi, una condizione pericolosa
- livelli elevati di colesterolo e trigliceridi nel sangue (adipe)
- malattie cardiache
- diabete
- lipodistrofia (assottigliamento del viso, delle braccia e delle gambe con accumulo di grasso nello stomaco, nel seno e qualche volta nella parte superiore della schiena)
- perdita dei capelli
- cambiamento del colore della pelle
- reazioni cutanee gravi (come l'estrema disidratazione della pelle)
- affaticamento o debolezza
- malessere 
- diarrea
- perdita dell'appetito
- bocca secca (che può aumentare il rischio di infezioni orali)
- cambiamento del gusto
- tossicità epatica

_____________________

Nome commerciale: NORVIR
Nome comune: ritonavir, ABT-538
Produttore: Abbott Laboratories
Classe:  Inibitore della proteasi
Viene generalmente combinato con Saquinavir
Potenziali effetti collaterali:
- astenia (debolezza)
- affaticamento
- nausea
- diarrea
- vomito
- formicolio, intorpidimento della bocca
- livelli sanguigni di colesterolo e trigliceridi elevati (grassi)
- malattie cardiache
- diabete
- lipodistrofia (assottigliamento del viso, delle braccia e delle gambe con accumulo di grasso nello stomaco, nel seno e qualche volta nella parte superiore della schiena
- aumenta i livelli sanguigni di MDMA (ecstasy) e può portare a un'overdose e al decesso
- tossicità epatica
- pochi casi di sintomi gastrointestinali gravi (vomito, diarrea e dolore addominale)

_____________________

Nome commerciale: VIRACEPT
Nome comune: nelfinavir
Produttore: Agouron Pharmaceuticals
Classe:  Inhibitore delle proteasi
Attualmente non vi sono i risultati delle sperimentazioni sotto controllo. E' in commercio per il trattamento di adulti e bambini (da 2 a 13 anni)
Potenziali effetti collaterali:
- diarrea
- dolore allo stomaco
- astenia (debolezza o perdita delle forze)
- nausea
- flatulenza
- esantema
- livelli sanguini elevati di colesterolo e di trigliceridi (grassi)
- malattie cardiache
- diabete
- lipodistrofia (assottigliamento del viso, delle braccia e delle gambe con accumulo di grasso nello stomaco, nel seno e qualche volta nella parte superiore della schiena)

_____________________

Nome commerciale: FORTOVASE
Nome comune: saquinavir
Produttore: Hoffmann-La Roche
Classe:  Inibitore delle proteasi
Potenziali effetti collaterali:
Confrontando Invirase con Fortovase, la nuova formulazione aumenta il rischio di
- diarrea
- nausea
- disturbo addominale
- flatulenza (aria)
- cefalea
- dolore addominale
- insonnia
- alterazione del gusto
- cattiva digestione
- livelli sanguigni elevati di colesterolo e trigliceridi (grassi)
- malattie cardiache
- diabete
- lipodistrofia (assottigliamento del viso, delle braccia e delle gambe con accumulo di grasso nello stomaco, nel seno e qualche volta nella parte superiore della schiena.
- problemi gastrointestinali
- rialzo dei livelli di colesterolo e trigliceridi
- tossicità epatica

_____________________

Nome commerciale: AGENERASE
Nome comune: amprenavir
Produttore: Glaxo Wellcome
Classe:  Inibitore della proteasi
Potenziali effetti collaterali:
- nausea
- vomito
- stanchezza
- sintomi di aerofagia
- cefalea
- esantema (20 % dei pazienti)
- anemia
- coliti (infiammazione del colon)
- perestesia periorale (formicolio intorno alla bocca)

_____________________

Nome commerciale: HYDREA
Nome comune: idrossiurea
Produttore: Bristol-Myers Squibb
Classe: agente antineoplastico (farmaco antitumorale)
Non è stato approvato dall'FDA per il 'trattamento dell'HIV'
Potenziali effetti collaterali:
- anemia
- soppressione del midollo osseo (anemia, basse conte dei globuli bianchi e/o leucopenia, perdita dei globuli bianchi, che sono necessari per combattere le infezioni)
- sintomi gastronintestinalei (nausea, vomito, anoressia e diarrea)
- costipazione
- perdita dei capelli
- può causare difetti alla nascita

 

INIZIO PAGINA

   HOME INFORMAGIOVANI | HOME VERITÀ SULL'AIDS | HOME OIKOS