"Ultime notizie" Martedi 23 giugno 1998 - Pag.31


 


In aumento il rischio di incendi

Dal primo giugno a Roma Ŕ iniziato il periodo di "grave pericolositÓ" per il rischio degli incendi nei boschi. La giunta regionale del Lazio, in applicazioni delle vigenti norme legislative, ha varato nel mese di aprile una disposizione, che stabilisce obblighi e divieti finalizzati alla prevenzione di un fenomeno che da anni rappresenta il pi¨ grave fattore di degrado dell'ambiente naturale.

Nel comune di Roma la disposizione regionale Ŕ stata ribadita da una ordinanza del Sindaco Rutelli emanata a maggio che protrae il divieto di bruciare nei campi fino al 30 novembre, introducendo delle misure preventive pi¨ restrittive (entro il 10 luglio a Roma bisogna interrare le stoppie residue dopo la mietitura). Nella giornata di ieri, nonostante i divieti, numerosi sono stati gli episodi di incendio, che hanno impegnato gli uomini antincendio, minacciando il patrimonio e creando grave danno alla viabilitÓ, giÓ penalizzata dalla giornata domenicale.

L'associazione ambientalista Oikos rivolge un appello al senso civico dei cittadini il cui comportamento diventa fondamentale soprattutto quando le istituzioni continuano a mettere insieme carenze: una rete capillare di prevenzione diffusa nel territorio Ŕ l'unica risposta efficace al problema degli incendi per scoraggiare qualsiasi intento criminale.

Alfonso D'Ippolito


HOME OIKOS BACK