"Il Tempo" Lunedì 8 giugno 1998 - Pag. 29

Lo mette a disposizione l'Oikos, da 20 anni impegnato nella prevenzione

Sito Internet per la lotta agli incendi

Ci saranno informazione sul personale che si può allertare

 Il grande caldo degli ultimi giorni e, soprattutto, lo stato di incuria che penalizza una consistente porzione del patrimonio naturale, segna per l'associazione del volontariato ambientalista Oikos «l'ennesima occasione per dare una svolta seria alle politiche degli anni trascorsi - si legge in una nota - e passare con decisione a scelte che pongano al primo posto la cura e il controllo dei territori a rischio».

L'Associazione, che da circa vent'anni è stata sempre in prima linea sul problema degli incendi boschivi - oltre a garantire una concreta mobilitazione operativa sul territorio in prossimità di aree di interesse naturalistico a Sud Ovest di Roma, in occasione della campagna per la tutela del patrimonio boschivo dagli incendi - ha confermato per l'estate 1998 un particolare servizio su Internet. Dati, notizie, statistiche, grafici sul rischio-incendi su tutta la Penisola, nonché informazioni sulle disposizioni legislative e le attività della varie regioni e sulle tecniche di controllo del territorio e sugli strumenti di prevenzione e lotta contro il fuoco, potranno essere raggiunti all'indirizzo telematico www.oikos.org/ambiente.htm

Accedendo al sito si potrà realizzare il collegamento con il satellite delle previsioni meteorologiche ed essere informati in tempo reale in merito alle attività che le sale operative del Corpo Forestale di 14 regioni e le diverse organizzazioni di volontariato mettono in atto sul territorio nazionale.

Uno spazio-dibattiti sarà anche a disposizione di quanti vorranno esporre la propria posizione in merito a un fenomeno che purtroppo continua ad essere la maggiore causa di degrado del patrimonio ambientale della nazione.


HOME OIKOS BACK