SUGGERIMENTI AI VOLONTARI


Ecco un piccolo elenco di suggerimenti per prepararvi  a compiere un’esperienza di volontariato nella maniera più soddisfacente  (per voi, per le organizzazioni di accoglienza  e le comunità locali).

1 Se avete pregiudizi, lasciateli a casa: non sempre il lavoro e l’atmosfera che troverete corrisponderanno alle aspettative che vi siete fatti.

2

Non pensate di salvare il mondo in 15 giorni: talvolta il lavoro che fate può apparire irrilevante o inutile. 
Alcune  organizzazioni non hanno ancora sviluppato tecniche e strategie per ottimizzare al meglio le loro risorse.

3

Siate tolleranti: ricordatevi che avete a che fare con persone ed organizzazioni che seguono modelli alternativi a quelli prevalenti nel mondo.
Chi si muove controcorrente può fare errori più facilmente di chi agisce in maniera conformista.

4

Siate critici: non accettate passivamente gli errori degli organizzatori ma fateglieli presenti e chiedete loro spiegazioni in uno spirito di comprensione reciproca. In tal modo avranno modo di capire e di trovare soluzioni nuove.

5

Preparatevi a qualche sacrificio: non sempre troverete compagni di lavoro simpatici o coordinatori efficienti.
L’alloggio potrà essere scomodo e le condizioni ambientali e climatiche poco favorevoli.

6

Lasciate a casa i vostri ruoli abituali: a meno che non partecipiate a campi che richiedono una specifica preparazione professionale,
vi troverete a fare di tutto.

7

Adattatevi a nuovi stili comunicativi: non preoccupatevi troppo per le differenze linguistiche (l’Inglese parlato a Londra non è lo stesso che si parla altrove). Il più delle volte ci sarà qualche divertente equivoco, ma gli esseri umani trovano sempre il modo di capirsi.

8

Siate creativi: in molti casi le soluzioni nuove da voi suggerite potrebbero avere un grande valore.

9

Divertitevi quando potete: non considerate il volontariato come una specie di martirio ma come un’esperienza aperta ad ogni emozione.

10

Pensate in maniera comprensiva e complessiva: la vostra esperienza può avere risultati che vanno oltre il semplice lavoro che svolgete. Può favorire il contatto tra culture diverse, può costituire un sostegno finanziario alle organizzazioni presenti nei paesi più poveri, può essere un esempio per le altre persone che vivono nel vostro paese, può aiutarvi a considerare in maniera diversa il vostro futuro personale. 


BACK OIKOS INFORMAGIOVANI

VOLONTARIATO

E-MAIL