Torna alla pagina di von Glasersfeld

 
 
 


HEINZ VON FOERSTER - ERNST VON GLASERSFELD, Come ci si inventa. Storie, buone ragioni ed entusiasmi di due responsabili dell’eresia costruttivista, introduzione di Lorenzo Dorelli; postfazione di Felice Accame, Roma, Odradek edizioni, 2001, pp. XX – 195, lire 30.000.

 

Chi volesse fare la storia del costruttivismo, non potrà non cominciare da questo libro. E sarà un inizio piacevole e accattivante. Due picari della ricerca metodologica rilasciano autobiografie incrociate percorrendo una straordinaria galleria di personaggi e di luoghi geografici (da Merano a Dublino, dal lago di Garda a Parigi, da Città del Messico all’Illinois). In epoca di big science e di primato monopolistico delle scienze dure poco è emerso di quel fiume carsico, critico, che si alimentava della ricerca interdisciplinare, di frontiera, e che ne rappresentava il sommesso contrappunto, anche all’interno di istituzioni potenti, in cui tuttavia fantasia e creatività erano ancora apprezzate e facevano premio nei confronti della scienza applicativa o di routine. Ora che l’epistemologia contemporanea è lì a rimirare le macerie giunge, finalmente distinto e intelligibile, il pacato discorrere di due straordinari e grandi vecchi che ci restituiscono, da protagonisti responsabili, le coordinate spaziali e soprattutto temporali del costruttivismo. Un indirizzo di pensiero, fatto di pratiche quotidiane di ricerca, che è sfuggito a una definizione proprio in virtù della sua natura autenticamente interdisciplinare; giunge quindi opportuna questa sua definizione genetica, itinerante, biografica addirittura; una mappa che raccoglie e rappresenta luoghi inediti o poco frequentati ma che comunque si rivelano come importanti anelli di una catena lunga e tenace.

 

Un dialogo serrato - un dialogo autentico, non un esercizio letterario -, due autobiografie incrociate, restituiscono la straordinaria storia del costruttivismo radicale che trova in Italia una importante e decisiva fonte, ancorché misconosciuta. Una dimestichezza, quella con l’Italia, da cui i due autori hanno saputo trarre spunti e ispirazione, da Giambattista Vico a Silvio Ceccato e alla Scuola Operativa Italiana, a cui fanno omaggio. Heinz von Foerster ed Ernst von Glasersfeld, protagonisti della ricerca di frontiera e che sulla frontiera hanno a lungo stazionato, intenti a gettare ponti, ad annodare fili culturali, metodologici e scientifici, ricostruiscono le vicende più significative dei rispettivi percorsi, fatti di spostamenti geografici e migrazioni intellettuali, trovando nella critica radicale del realismo filosofico il vero tratto d’unione di una ricerca interdisciplinare molto ricca e complessa. Una mirabolante galleria di personaggi restituiti con immediatezza e con ricchezza di aneddoti, da Ross Ashby, a McCulloch, da Norbert Wiener a Gregory Bateson, da Konrad Lorenz a Erwin Schroedinger, accompagna il racconto per una straordinaria e avvincente lettura.

 

HEINZ VON FOERSTER, Wien 1911, studioso e realizzatore di sistemi cibernetici, direttore del Biological computer lab (Università dell’Illinois), nella sua ricerca ha integrato le più varie discipline, dalla biologia, alla teoria dei sistemi, alla neuropsicologia. I suoi lavori più importanti sono stati tradotti nella raccolta: Sistemi che osservano, a cura di M. Ceruti e U. Telfner, Roma, Astrolabio, 1987.

ERNST VON GLASERSFELD, München 1917, epistemologo, ricercatore di psicologia nell’Università della Georgia, si è dedicato soprattutto all’analisi concettuale, partecipando a numerosi progetti sperimentali riguardanti, in particolare, la traduzione meccanica, la comunicazione uomo-animale e la didattica della matematica. Tra i suoi lavori tradotti in italiano: Linguaggio e comunicazione nel costruttivismo radicale, Milano, Clup, 1989; Il costruttivismo radicale, Roma, Società Stampa Sportiva, 1998.

 

ODRADEK EDIZIONI srl
REDAZIONE: via dei Banchi vecchi, 57
00186 Roma
tel. 06-6833451 fax 06-6861967
e-mail: odradek@tiscalinet.it
sito web: www.odradek.it
Claudio Del Bello
delbello@odradek.it
03383855702

 

Torna alla pagina di von Glasersfeld

 

 

Home Oikos | Ecologia della Mente | pagina di coordinamento | Antipsichiatria
Links | KellyMaturana | von Glasersfeld | Laing | Bateson